ricette

Biscotti gorgonzola e barbabietola

Biscotti Gorgonzola e barbabietolaA Fano ho visitato un posticino fantastico, La golosa officina, una bottega artigianale dove si producono quotidianamente biscotti di ogni tipo e forma, dolci e salati, ma solo con materie prime selezionatissime, dalla farina macinata a pietra alle amarene di Cantiano, passando per lo zafferano del Montefeltro, arrivando alla nocciola Piemonte IGP, la famosa tonda gentile. Un’esperienza gustativa unica che ha avuto una ripercussione nel mio modo di vedere la biscotteria fino ad ora: ecco che, tornata a casa, ho cominciato anch’io a sperimentare, soprattutto sul salato, per creare sempre nuovi biscotti adatti non solo agli aperitivi, ma da presentare a tutto pasto in accompagnamento a carne cruda, zuppe, secondi piatti, sorbetti. Il sapore e la friabilità di questi biscottini ti conquisterà al primo morso, ne sono certa! Questi biscotti gorgonzola e barbabietola credo abbiano subito una influenza da La golosa officina, e la mia ispirazione è andata ben oltre, proponendo a tutti voi un corso di cucina tutto incentrato sui biscotti gourmet. Clicca qui per sapere come iscriverti!Biscotti gorgonzola, grana e barbabietola (1)INGREDIENTI PER CIRCA 30 BISCOTTINI100 g di burro freddo 100 g di farina + 40 g per lavorare 100 g di grana grattugiato 70 g di gorgonzola dolce 1 cucchiaio di polvere di barbabietola rossa* Sale Pepe Pinoli e semi di sesamo nero e biancoPREPARAZIONEIn un mixer con lama lavora il burro freddo di frigo con la farina e il grana. Dovrai ottenere uno sfarinato. Aggiungi il gorgonzola a cubetti (se preferisci, usa il gorgonzola piccante!), la barbabietola in polvere, sale e pepe. Avvolgi la pasta in pellicola trasparente e lasciala riposare un’ora in frigo. Stendi una sfoglia spessa 5 mm e taglia dei biscotti quadrati o della tua forma preferita. Puoi preparare anche dei cilindri tipo gnocchi e tagliare delle rondelle che passerai nei semini. Decora con semi di sesamo neri e bianchi e aggiungi dei pinoli, quindi inforna in forno preriscaldato e ventilato a 200 gradi per circa 10-12 minuti. *se non riesci a reperire la polvere di barbabietola rossa, puoi usare anche un po’ di purea frullata di barbabietola: tieni, però, in considerazione che dovrai aumentare la dose di farina!Biscotti gorgonzola, grana e barbabietola (2)