ricette

Filetti di cernia alla mediterranea

Deliziosi filetti ricchi di sapore!
Quando non so che pesci pigliare, preparo questi filetti di cernia alla mediterranea! Si tratta di teneri filetti di pesce cucinati in padella per pochi minuti con pomodori pachino, olive di Taggia e origano siciliano. La cernia è un pesce pregiato dalle carni compatte, magre e digeribili ideale in umido, arrosto o anche per preparare delicati sughi di pesce. Ecco una ricetta molto semplice che ti sorprenderà per il suo gusto intenso!

Filetti di cernia alla mediterranea

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

2 filetti di cernia con la pelle (circa 150 g l’uno)
100 g di pomodori pachino
50 g di olive di Taggia sott’olio denocciolate
Origano essiccato siciliano
Olio extra vergine di oliva
1 spicchio d’aglio
Sale
Pepe

Come si preparano

PREPARAZIONE
1. Tampona i filetti di cernia con della carta da cucina ed elimina, con una pinzetta da pesce, ogni lisca residua.
2. Scalda poco olio in una padella antiaderente, quindi aggiungi l’aglio a fettine o intero, i pomodori tagliati a metà e le olive.
3. Inserisci a questo punto il pesce cuocendolo dal lato della pelle, aggiusta di sale e pepe e insaporisci con dell’origano.
4. Lascia cuocere a fuoco medio e con coperchio per pochi minuti, girando il pesce solo una volta, per non disfarlo e per mantenerlo compatto.
5. Impiatta con abbondate condimento e servi come stuzzicante piatto unico.

 

Ho abbinato a questo piatto un vino spumante brut ottenuto da uve Bianchello del Metauro, una vera novità dalle colline marchigiane! Si tratta del Mòrell di Claudio Morelli di Fano, un vino millesimato metodo classico e pas dosé (rimbocco con lo stesso vino e non con sciroppo di vino e zucchero), anno 2012, gradazione alcolica del 12%. Un esperimento davvero interessante e piacevole!