ricette

Pancakes, colazione americana

La frittella del mattino

Durante il mio soggiorno in USA, qualche anno fa ormai, la mia colazione preferita erano i pancakes, delle soffici frittelle impilate rese irresistibili da una golosa colata di sciroppo d’acero, confetture, cioccolato, ganache o qualsiasi altro accompagnamento tu voglia sperimentare.

Questa è una ricetta base con un top di sciroppo d’agave e noci; ti consiglio assolutamente di provarla e di preparare la pastella fresca, all’ultimo minuto, così i tuoi pancakes saranno ancora più buoni e soffici!

Mi raccomando, fai attenzione a non smontare gli albumi mentre li incorpori al composto restante, e non esagerare con il calore della padella! A proposito, per un ottima riuscita delle tue ricette, utilizza sempre e solo padelle in ottimo antiaderente pfoa free, fatte in Italia, con un occhio alla salute perché realizzate in materiali sicuri e perché permettono una cottura uniforme e con meno grassi.

Più facile a farsi che a dirsi

Pancakes, colazione all’americana

INGREDIENTI PER 10 PANCAKES CIRCA

  • 2 uova medie
  • 125 g di farina 00
  • 200 g di latte fresco
  • 30 g di burro o 20 g di olio di semi
  • 6 g di lievito in polvere per dolci
  • 2 cucchiai di zucchero di canna (o semolato)
  • 1 pizzico di sale
  • Sciroppo d’agave o di acero o altre farciture
  • Noci o altra frutta

PREPARAZIONE

  1. Dividi i tuorli dagli albumi. Utilizza preferibilmente uova medie a temperatura ambiente.
  2. Lavora i tuorli con latte e burro fuso e freddo, quindi incorpora la farina setacciata, lo zucchero e il lievito in polvere.
  3. Monta gli albumi con un pizzico di sale e uniscili, con movimenti dal basso verso l’alto, al composto precedente.
  4. Scalda una padella antiaderente o una padella per crepes Flonal e ungila leggermente con del burro, aiutandoti con della carta assorbente da cucina per non eccedere con i grassi. Versa un mestolo di composto sulla padella calda e cuoci i pancakes fino a che non si formeranno delle bolle in superficie.
  5. Con una spatola in silicone, gira la frittella e cuocila anche dall’altro lato. La prima frittella non verrà perfetta, è la legge dei pancakes e delle frittelle in generale! Quando la padella sarà ben calda, abbassa ulteriormente la fiamma, così riuscirrai a cuocere pancakes perfetti senza bruciarli all’esterno. La loro superficie dovrà risultare dorata e uniforme.
  6. Ad ogni frittella, ti consiglio di pulire la padella, ancora calda, con della carta assorbente per eliminare eventuali fastidiosi residui di impasto precedente.
  7. Impila i pancakes e servili con sciroppo d’acero, di agave, marmellata o cioccolato. A te la scelta! Ottimi anche con frutta fresca e yogurt cremoso per una colazione più leggera!

Per questa ricetta ho scelto di utilizzare padelle Flonal, un ottimo Made in Italy con rivestimento antiaderente Magma-Tech. Rinforzato con micro particelle minerali, questo rivestimento è studiato per garantire la massima resistenza all’usura, performance stabili ed efficienti e per una cucina salutare senza grassi, sia per cotture intensive che per preparazioni veloci. Con una particolare attenzione alla purezza dei materiali impiegati, Magma-Tech è dunque l’ideale per chi ama la cottura genuina al 100%.

Stabilità, robustezza ed affidabilità, queste le caratteristiche di un materiale eterno e naturale come la pietra che oggi torna in cucina con un design moderno e tecnologicamente all’avanguardia. Il rivestimento antiaderente Magma-Tech è studiato per offrire la massima resistenza all’usura e ai graffi; le particelle minerali che vengono aggiunte al rivestimento costituiscono una vera e propria barriera che protegge il rivestimento stesso anche durante l’utilizzo di utensili metallici. Un rivestimento che, come la pietra, è in grado di garantire la massima resistenza e performance stabili nel tempo. Questo modello ha il manico estraibile e consente il trasferimento delle pietanze da cuocere direttamente in forno.